Seleziona una pagina

Kriss Nanni

Nato a Bologna il 20 giugno 1963. Direttore Tecnico cine-video-pubblicitario con studio di tutti i ruoli presenti nel set cinematografico e con particolare attenzione allla fotografia ed agli effetti speciali. Autodidatta sistemi hardware e software nel settore della computer grafica applicata agli effetti speciali cine-video, titolazioni, animazioni 2D e 3D, image processing, ricerca e sperimentazione.
Socio fondatore TecnoArt, azienda di servizi per lo spettacolo nel settore cine- video-pubblicitario e computer-grafica 2D-3D. Organizzazione tecnico-produttiva e creativo-realizzativa, per case di produzione del settore pubblicitario, musicale, cinematografico e home video. Regista, Direttore Tecnico e Montatore di filmati aziendali, videoclip, spot, cartoni animati ed effetti speciali al computer realizzati sia in pellicola che in elettronica che in digitale. Direttore Tecnico e Regista di vari audiovisivi per filmati aziendali ed istituzionali da presentare su di un nuovo sistema di Proiezione 3D senza l’utilizzo di occhiali polarizzati. Sistema brevettato in Inghilterra e distribuito in Italia da Activ8 e TecnoArt.

Progetto EVE
Il personaggio EVE è stata ideata e creata in 3D da Kriss Nanni interpretando la visione filosofico-concettuale-temporale di Marcello Pecchioli.

Ed è in questo contesto che EVE fece la sua prima apparizione all’interno di una Sfera Verde, stile Sputnik spaziale, astronave vivente aliena, per la mostra “Techno Medioevo” organizzata dall’Associazione Age of Future di Bologna e tenutasi al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino dal 09 maggio 2013 al 30 giugno 2013. All’interno dell’astronave EVE è un Avatar 3D, assimilabile a deità aliene che spaziano dal tempo dei Sumeri, (vedi Inanna Ishtar) alle descrizioni del movimento Cyberpunk e SteamPunk.
In questo frangente EVE funge da tutor e da star/testimonial con funzione di Talking Head, capace di traghettare il pubblico nel presente analogico attraverso luoghi, tempi e situazioni di natura digitale/virtuale, verso esperienze sensitive e cognitive di natura aumentata.
Una manifestazione in cui EVE era presente è stato il Bologna Fashion Week del 2015 , in cui l’Associazione Age of Future insieme alla fashion stylist, Stefania Campitiello, presentavano una collezione di gioielli smart, intercambiabili e tecnologici in cui i gioielli stessi interagivano tra di loro, con EVE nel solito 3DBox, in questo caso in veste di modella, e un robot umanoide di nome BlueStorm, anche lui chiamato a dialogare con gli spettatori e il sistema olografico Eve.

Il personaggio EVE/The character EVE
computer-grafica 3D/3D computer-graphics