Seleziona una pagina

Roberta Chioni

Roberta Chioni architetto, artista storico della Fiber Art in Italia, dal 1980 si dedica alla creazione di arazzi, tessuti, installazioni e alla diffusione dell’arte tessile con la conduzione di corsi e l’organizzazione di mostre e conferenze. Coniugando i due settori ha progettato gli arredi espositivi per il Museo del Pizzo di Rapallo e ha brevettato un sistema d’arredo personalizzato in fili e materiale tecnologico.

Premiata a Koinè, rassegna dell’arredo liturgico a Vicenza, e vincitrice del progetto per l’Arthospice ad Alessandria, ha esposto in personali e collettive a Genova, Venezia, Faenza, Milano, Savona, Bologna, Francia e Spagna. Le sue opere sono presenti in collezioni private e pubbliche, tra le quali il MAGA di Gallarate (Va) e in numerose pubblicazioni specializzate, tra cui il Dizionario degli Artisti Liguri, Intrecci del novecento, i periodici “ARTE”, “Elle”, “La Repubblica”, “Espoarte”, “Les Nouvelles”. Le esposizioni personali si svolgono dal 1993 al 2017. Nel 2012 è invitata ad allestire, con 10 arazzi dedicati, la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola in Genova, nell’ambito della manifestazione Rolli Days e nell’anno successivo presenta, su invito, una selezione di arazzi in eventi nel settore tessile a Vicenza (Abilmente) e in Francia (Aiguilles en Luberon).

Presente a Miniartextil dalla prima edizione al 2000, più recentemente è stata invitata ad esporre a Matematica e Arte, Fiera di Primiero, a Fashion Tech e Box Shock – Museo Labirinto entrambe a Milano (2009); alla mostra-evento “Please Me Fashion”, nel Palazzo ducale di Sabbioneta (2010); ha partecipato inoltre alla mostra “Codici dell’Apocalisse” all’interno di Art-City, Bologna (2014) e presso il Museo Regionale di Scienze Naturali. Successivamente tra il 2014 e il 2015 è presente ne “La Musica della Mia Vita”, mostra itinerante di quilt, ed “Eccentriche Trame a Chieri”. Sono del 2016 le partecipazioni a “Ricamare la Moda” e “Trame a Corte”, “Piccolo Formato”.

Per 15 anni è stata direttore artistico della manifestazione “Tessuto d’Arte” a Celle Ligure, attualmente prosegue nell’attività di diffusione dell’arte tessile con conferenze, consulenze e la conduzione di corsi di tessitura presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

Omaggio a Grete Reichardt/Tribute to Grete Reichardt
Assemblaggi di tessiture a basso liccio/Low hedge weaving assemblies
cm 130 x 80